PSYCLES.IT



 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi
Ultimi argomenti
» ciao a tutti!!
Ven Set 20, 2013 9:13 pm Da Exes84

» Salute e vita
Mar Set 18, 2012 6:24 am Da !Elbarto!

» CONSIGLIO PER REVISIONE
Dom Ago 19, 2012 10:23 pm Da Exes84

» Ciao Sic
Dom Nov 13, 2011 1:20 am Da Gas

» 1199 Panigale
Mer Nov 09, 2011 8:58 pm Da Gas

» Elefantentreffen 2011
Dom Nov 06, 2011 10:55 pm Da Pavi

» Ducati Superquadro
Mer Ott 12, 2011 8:38 pm Da Dariush

» MASERADA
Mar Ott 04, 2011 8:54 pm Da Dariush

» Tanti tiri de RECIA a...
Ven Set 23, 2011 12:45 pm Da Gas

Cerca
 
 

Risultati per:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Migliori postatori
Exes84
 
Dariush
 
Pavi
 
Gas
 
Lxxx Old
 
karma
 
tiz
 
Ciro76
 
BaByNinja
 
kick
 

Condividi | 
 

 MAX

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Dariush

avatar

Numero di messaggi : 746
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 34
Località : CARBONERA

MessaggioTitolo: MAX   Dom Mag 08, 2011 7:53 pm

MONZA, 8 maggio 2011 – Delusione e rabbia a Monza per la discutibile penalizzazione che ha tolto a Max Biaggi la vittoria di gara due. L'episodio che rischia di condizionare il Mondiale Superbike è avvenuto al giro undici quando l'Aprilia numero uno comandava la corsa con oltre cinque secondi di vantaggio. Biaggi è arrivato troppo veloce alla prima variante ed è rientrato in pista senza imboccare la corsia disegnata sull'asfalto della via di fuga come indicato giovedi scorso dalla direzione gara nel corso di un incontro informale coi piloti al quale il campione in carica non aveva preso parte, delegando il direttore sportivo Aprilia.

inflessibili — Biaggi non ha tratto alcun vantaggio dal fuoripista ma i giudici sono stati inflessibili e a soli sei giri dalla fine gli hanno imposto la penalità del rientro in corsia box. L'Aprilia è rientrata in 12ª posizione rimontando all'ottava finale. Biaggi, su indicazione della squadra, non ha rilasciato dichiarazioni ma il direttore della squadra Luigi Dall'Igna ha spiegato che “Max non ha tratto alcun vantaggio cronometrico dal taglio alla variante, è andato dritto per un problema tecnico e quando vai a 330 km/h e cerchi di non cadere è un po' difficile preoccuparsi di imboccare una striscia dipinta per terra”.

come nel 2009 — Il cinque volte iridato aveva subìto la stessa penalizzazione anche nel 2009, sempre a Monza, perdendo il terzo posto. Il successo, dopo la pole e i record di velocità stampati in prova, avrebbe avvicinato Biaggi alla vetta del Mondiale che resta ancora nelle mani del ducatista Carlos Checa. Nonostante la giornata difficile (9° e 10°) il 38enne spagnolo mantiene 27 punti di margine su Marco Melandri mentre Biaggi scivola al terzo posto a un punto dal rivale italiano.

contestazione — Monza non ha sorriso neanche a Melandri che dopo il quarto posto di gara uno è stato beffato all'ultima curva dal sorprendente compagno di squadra Eugene Laverty vincitore a 24 anni di entrambe le manche. Sono i primi successi per l'irlandese che debutta quest'anno in Superbike ed ha disputato appena otto gare. Momenti di tensione nella tensostruttora che ospita le interviste pubbliche post gara: i numerosissimi tifosi di Biaggi hanno infatti contestato pesantemente Melandri e i giudici di gara. La Superbike, tra le polemiche, tornerà in pista lunedi 30 maggio a Salt Lake City (Usa).
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Exes84
Admin
avatar

Numero di messaggi : 811
Data d'iscrizione : 28.08.09
Età : 34
Località : Treviso

MessaggioTitolo: Re: MAX   Mar Mag 10, 2011 12:41 am

si dai,a volte le penalizzazioni si pagano fin troppo care

_________________
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.psycles.it
 
MAX
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
PSYCLES.IT :: SBK & MotoGP-
Vai verso: